Cistite

La cistite è una è un’infiammazione della vescica. Nella maggior parte dei casi, la cistite è riconducibile ad infezioni da batteri, il più comune è Escherichia coli.

Colpisce con maggiore frequenza le donne; si calcola che circa 1 donna su 4 soffre di cistite almeno una volta l'anno. In particolare, l'incidenza aumenta con l'età: è molto bassa fino ai 20 anni e  aumenta progressivamente fino a dopo la menopausa. La probabilità di cistiti ricorrenti cresce con l'aumentare del numero dei casi precedenti, mentre diminuisce tanto più lungo è stato l'intervallo tra una cistite e l'altra.

La prevenzione si effettua detergendo le zone intime con prodotti non aggressivi ad azione batteriostatica, come il detergente intimo a base di aloe vera e semi di pompelmo.

E’ opportuno prestare particolare attenzione all’alimentazione; le persone che soffrono di cistiti ricorrenti dovrebbero bere almeno 2 litri di acqua al giorno per evitare urine troppo concentrate e favorire la contiuna eliminazione dei batteri presenti nelle vie urinarie.

Tra i cibi da favorire ci sono quelli ad elevato residuo acido che abbassano il pH urinario e creano un ambiente sfavorevole alla proliferazione batterica, tra questi el carni e i formaggi, le noci, i cereali integrali, le lenticchie, i mirtilli e le prugne.

Il succo di mirtillo in particolare, ricco in polifenoli, antocianidine e proantocianidine, svolge un’azione inibitrice della fissazione dei batteri sulla parete vescicale che, insieme all’acidificazione dell’urina, lo rendono estremamente indicato per evitare le infezioni urinarie recidivanti.

 

Prodotti utili

 

Antioxi con Aloe Vera e succo di mirtilli rossi e neri 3 volte al giorno

2 compresse di Vitamina C

Detergente intimo con aloe vera e semi di pompelmo

FILO DIRETTO CON LA NUTRIZIONISTA

I nuovi oarri

Orari

lunedì - mercoledì 15:00 - 19:00
martedì - giovedì 9:00 -15:00
venerdì 09:00 - 13:00
sabato 9:00 - 12:00

per info e appuntamenti: cel. 3319838404

Raggiungi il tuo peso ideale ...ti accompagno?