Home

DIETA PER LO SPORTIVO

La dieta per lo sportivo

DIETA PER LO SPORTIVO

Obiettivo di chi pratica attività sportiva, a tutti i livelli e a tutte le età, è il miglioramento della prestazione! scopri come...

DIETA ANTIAGING

La dieta antiaging

DIETA ANTIAGING

A tavola ritarda gli effetti dell'invecchiamento scopri come...

DIETA GIFT®

dietagift

DIETAGIFT

Vuoi scoprire con me questa nuova dieta rivoluzionaria? scoprilo...

FILO DIRETTO

I nuovi oarri

Orari

lunedì - mercoledì 15:00 - 19:00
martedì - giovedì 9:00 -15:00
venerdì 09:00 - 13:00
sabato 9:00 - 12:00

per info e appuntamenti: cel. 3319838404

Vieni con noi - sport experience

nordic28maggio

Progetto WIR

CONSULENTE NUTRIZIONALE - DIETA GIFT® - Dott.ssa Chiara Mezzetti

Dott.ssa Chiara Mezzetti esperta dieta GiftHo terminato il percorso di formazione ed ora sono ufficialmente

PROFESSIONISTA DIETA GIFT®

Dott.ssa Chiara Mezzetti
Biologa nutrizionista

Nutrizionista - Dott.ssa Chiara Mezzetti

Biologa nutrizionista, educatrice alimentare...una sfumatura sottile ma sostanziosa... la dietetica classica ha fallito, è`necessario un cambio di direzione: metto al primo posto il  peso ragionevole, lo stile di vita attivo e la sana alimentazione.
 
"Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo" A. Einstein

Dott.ssa Sara Piccoli
Biologa nutrizionista

Nutrizionista - Dott.ssa Sara Piccoli

E' necessario ripartire dall'educazione e dalla conoscenza delle piccole cose per gestire meglio il futuro.
Il punto di partenza è fatto di sana alimentazione e un corretto stile di vita!.

 

"Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non si ha mangiato bene."
[Virginia Woolf]

Dott.ssa Valentina Marchesi
Psicologa

Psicologa - Dott.ssa Valentina Marchesi

Psicologa scolastica e dello sport, collaboro con scuole e società sportive per la formazione di insegnanti e  allenatori.
Da più di 13 anni lavoro in ambito sportivo come istruttrice e allenatrice di nuoto e istruttrice di fitness in acqua.

Da settembre 2013 sono coordinatrice del settore Triathlon adulti e ragazzi della Società Pentathlon - Avia Pervia Triathlon .
 

Corro per dimagrire o dimagrisco per correre?

Il dilemma è noto e reale in molti ambulatori di specialisti in nutrizione dello sport.

C’è chi si avvicina al podismo per bruciare grassi e calorie in eccesso mentre c’è il podista che vuole nutrirsi al meglio per essere più efficace e migliorare le sue prestazioni.

In entrambi in casi il raggiungimento dell’obiettivo avviene attraverso un corretto percorso nutrizionale.

DIMAGRISCO PER CORRERE

Il podista che si pone come obiettivo il calo di peso per essere più efficiente è di solito molto motivato e segue alla lettera i consigli nutrizionali raggiungendo in poco tempo l’obiettivo.

Dopo la valutazione della composizione corporea e un indagine dietetica di solito sono sufficienti alcuni interventi mirati e concreti:

  • Effettuare una prima colazione ricca e nutriente, completa di proteine, grassi, carboidrati e vitamine
  • Uscire per l’allenamento a stomaco vuoto ma con le scorte piene (a non più di 3 ore dal pasto precedente)
  • Prevedere un rifornimento leggero e ad altissimo indice glicemico (miele o tè zuccherato) durante l’allenamento o la gara solo se si prolunga oltre i 75 minuti
  • Reintegrare le scorte subito dopo l’allenamento.

Questi semplici accorgimenti sono già sufficienti per regolare il segnale di fame o sazietà e raggiungere il peso forma senza cali di energia che potrebbero peggiorare la prestazione. Dopo l’applicazione dei consigli nutrizionali è bene ripetere la valutazione della composizione corporea per essere certi di andare nella direzione corretta diminuendo la massa grassa e non l massa muscolare.

CORRO PER DIMAGRIRE

Per quanto riguarda invece il neofita che decide di correre per dimagrire le cose sono più complesse.

Il percorso nutrizionale dovrebbe essere individualizzato. Si parte da una intervista che raccolga il maggior numero di informazioni possibili sulla storia dietetica e del peso corporeo, sulle malattie famigliari e sulle abitudini alimentari. Potrebbero essere utili anche alcuni dati analitici, come la funzionalità tiroidea, la glicemia a digiuno o eventuali intolleranze alimentari che ostacolano notevolmente il calo di peso.

A parità di calorie assunte e di attività fisica il calo di peso può essere molto diverso, può anche non esserci se le condizioni non sono controllate.

Quando si inizia una attività fisica come la corsa a scopo di dimagrimento bisogna sempre abbinare una terapia dietetica personalizzata che tenga conto almeno di:

  • Controllo dell’assunzione degli zuccheri e quindi dei picchi insulinici
  • Controllo dello stato di infiammazione generale con individuazione di eventuali intolleranze alimentari e rotazione dei cibi responsabili
  • Attivazione del metabolismo con una colazione abbondante e completa e una cena più scarsa
  • Assunzione di cibi di qualità (cereali integrali, frutta, frutta secca, legumi...).

Il “segreto” del dimagrimento efficace non è mai nelle diete miracolose o nella “pillolina magica” ma sempre e solo in un cambio guidato dalle cattive abitudini verso una vita di qualità che passa per una sana attivazione del metabolismo e una dose di attività fisica piacevole e divertente!

© 2013 - Dott.ssa Chiara Mezzetti

Raggiungi il tuo peso ideale ...ti accompagno?

Ingrandisci la mappa

Visito in:
Via A. Bazzini, 241
41122 Modena
I miei orari:
lunedì e giovedì   15:00 - 19:00
martedì e venerdì 9:00 - 15:00
mercoledì 9:00 - 13:00
 
 

Dott.ssa Chiara Mezzetti
Biologa Nutrizionista

Iscritta Ordine Biologi n. 41467

Via A. Bazzini, 241 - 41122 Modena tel. 0597105122

Cell: 3319838404 

P. IVA 03440370363